SE LA LEGGE NON AMMETTE IGNORANZA, L’IGNORANZA NON AMMETTE LA LEGGE


di Mimmo Mancini e Paolo De Vita
Regia: Gisella Gobbi

con:
Mimmo Mancini
Paolo De Vita

Costumi: Cesare Tanoni
Luci: Paolo Macioci

SINOSSI

Uno specchio deformato della storia di quel popolo italiano, furbetto, pavido e approfittatore.

“Due attori in scena dialogano con un ritmo infernale… le battute comiche si insinuano nel fitto tessuto verbale… sono come due jazzisti… in perfetto accordo si giocano le accelerazioni e le pause… le situazioni sono paradossali… si ride molto del potere e dell’imbecillità… il tempo scorre veloce per sospendersi nella risata liberatoria… una sarabanda di immagini e brandelli di umanità generati dalle parole dei due bravi attori… 


Tags:
Torna su